Come eliminare il grasso addominale

How to Eliminate Cellulite on Stomach

La maggior parte di coloro che si sottopongono ad una dieta intensiva è costituita da persone abbastanza insoddisfatte dell’aspetto del proprio addome.Tutto ciò non per semplici questione estetiche, poiché l’eccesso di grasso addominale è sicuramente una porta d’accesso a diversi problemi di salute, tra cui complicazioni cardiache, diabete, ed in alcuni casi malessere generale dovuto ad una cattiva digestione.

Ottenere un addome più piatto è sicuramente un’impresa non impossibile, a differenza di quello che molti aspiranti dietisti possano pensare. Iniziamo perciò la nostra dieta con l’obiettivo di eliminare bevande zuccherate o alcool in eccesso, che in diverse percentuali possono contribuire certamente all’incremento di peso: sostituiamo tutto ciò con dei salutari bicchieri d’acqua, che oltre a stimolare l’attività metabolica, consentono all’organismo di non percepire il bisogno di bevande ipercaloriche che potrebbero riportarci ad una situazione di sovrappeso. E’ anche molto importante inserire nella nostra alimentazione quotidiana cibi prevalentemente proteici, optando per le carni bianche, che hanno un minor contenuto di grassi, ed il pesce, senza dimenticare le uova.

Consigli pratici per eliminare il grasso addominale superfluo

Sostituiamo inoltre la maggioranza dei nostri pasti basati su carboidrati con piatti proteici: a differenza degli zuccheri, le proteine sono in grado di essere bruciate più rapidamente dalla nostra attività metabolica. Mentre provvediamo a modificare le nostre abitudini alimentari, assegniamoci anche un programma di attività fisica a movimenti misti, alternando esercizi specifici per parte superiore ed inferiore del corpo, propendendo anche per attività di sollevamento pesi, cyclette e corsa. Se non avete la possibilità di andare in palestra potete anche semplicemente fare una camminata a passo veloce di almeno 30 minuti a giorni alterni.

E’ inoltre un’ottima idea aggiungere qualche tocco di difficoltà al nostro esercizio fisico: potremmo, ad esempio, scegliere di bendarci durante le attività di sollevamento pesi, in modo da non avere un feedback visivo dell’ambiente circostante, di conseguenza bruciando più calorie nel tentativo di mantenere l’equilibrio e calibrare lo sforzo corretto per bilanciarci. L’attività fisica praticabile per perdere peso a livello addominale non si limita ad esercizi specialistici, è possibile effettuarla in ogni momento della giornata: prendiamo, ad esempio, l’abitudine di camminare con falcate più ampie, oppure saltare uno o due gradini salendo le scale.

Poniamoci inoltre mete significative nella nostra routine di esercizio, soprattutto svolto su una panca per culturisti nel caso in cui optassimo per sollevamenti da distesi per tonificare le fasce laterali dei muscoli addominali. Superarci di poco nel numero di sollevamenti, o utilizzare pesi via via più ponderosi, ci permetterà di motivarci in maniera sensata senza strafare. Altro consiglio è quello di porci degli obiettivi che siano alla nostra portata, come ad esempio la perdita di 2 kg al mese, in modo da riuscire a raggiungerli senza demotivarci.

I suggerimenti che vi abbiamo proposto sono una delle chiavi necessarie per rimodellare un addome pronto a diventare, se non perfetto, decisamente più piatto e salutare. Ora che sapete come eliminare il grasso addominale superfluo sta solo a voi agire per ottenere i benefici che il vostro corpo sta aspettando e sono certamente alla vostra portata.

Share
  • Contenuto non disponibile
    Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"