Come perdere peso senza dieta

Come perdere peso senza dieta ed ottenere un ventre piatto è il sogno di molti uomini e donne. Di solito chi vuole tentare l’impresa è costretto a sottoporsi a diete ferree oltre che ad un intenso ciclo di attività fisica, ma c’è un altro sistema più soft come quello di correggere le proprie abitudini alimentari. Se anche voi volete sapere come perdere peso senza dieta eccovi alcuni utili semplici consigli per bruciare i grassi che possono rivelarsi miracolosi e che potete iniziare immediatamente a mettere in pratica.

1. Stop alle bevande gassate e zuccherate

Certamente le bibite gassate hanno un gusto buono e gradito particolarmente in estate, ma ciò di cui il vostro corpo ha davvero bisogno non sono questi miscugli ad alto contenuto di zuccheri ma è la pura e semplice acqua. Questo tipo di bevande alcoliche e analcoliche causano diversi problemi in chi le consuma: apportano anidride carbonica, calorie, eccitanti come caffeina. Questi componenti danneggiano il nostro corpo oltre a privarlo dell’acqua di cui ha bisogno per funzionare correttamente.
Ma quale acqua dobbiamo bere? Gassata, liscia, frizzante, oggi c’è un’offerta davvero ampia e spesso si rimane confusi al momento di scegliere. Non lasciatevi ingannare pensando che solo perché una bevanda contiene il 99% di acqua, è buona come l’acqua. La risposta corretta alla domanda è semplice: la migliore acqua da bere è quella del rubinetto.

L’acqua potabile, oltre a depurare dalle tossine il corpo, aiuta realmente a bruciare i grassi ma assicuratevi di berne almeno 2 litri al giorno. Certo bere questa quantità è impegnativo ma ci sono alternative. Quando sarete stanchi di bere solo acqua potete sostituirla con il tè verde che, contenendo potenti antiossidanti, aiuta a rimanere in buona salute facendo perdere peso velocemente in modo naturale.

2. Più cereali integrali e cotture dei cibi meno elaborate

Guardando la lista degli ingredienti per le preparazioni dei piatti attualmente più diffusi nel mondo scopriamo la presenza di molte sostanze e modalità di cottura di cui il nostro corpo non ha nessun bisogno e, anzi, spesso si rivelano dannosi. Non parliamo poi delle sostanze zuccherose, dei conservanti e coloranti, del sale e degli elementi grassi: tutte queste sono sostanze pericolose per la salute.

I nostri avi si sono nutriti per secoli con alimentazioni basate su cereali integrali e verdure, con cotture brevi e naturali. Dobbiamo riprendere quello stile di vita e se desideriamo bruciare i grassi e perdere peso è necessario inserire nelle nostre abitudini alimentari buoni carboidrati come patate, riso e avena, per citarne alcuni.

3. Occhio ai grassi: imparate a distinguere quelli buoni dai cattivi

I grassi saturi (prevalentemente di origine animale) e grassi trans (ottenuti da processi chimici come i grassi idrogenati) dovrebbe essere evitati il più possibile perchè appartenenti al gruppo di grassi cattivi.
Il sistema immunitario può essere rinforzato consumando cibi che contengono acidi grassi omega 3 come l’olio d’oliva extravergine d’oliva e il pesce, evitando se possibile quello di allevamento e preferendo il pesce azzurro.

4. Il segreto per bruciare i grassi: mangiare più frutta e più verdura

Avete un debole per le torte ed i dolci in genere? Sono gli alimenti più dannosi per il mantenimento del peso del vostro corpo quindi aboliteli sostituendoli con la frutta. Prendete l’abitudine di mangiare una mela, un’arancia o una pera invece di ricorrere al solito spuntino fatto di merendine e fette di torte. Così facendo, non solo potrete soddisfare il vostro desiderio di assaporare qualcosa di dolce, ma avrete anche la possibilità di assumere vitamine e minerali essenziali per assicurare al vostro corpo l’energia necessaria per tutta la giornata. Ma l’aspetto più importante derivante dal seguire questa regola è che vi aiuterà a perdere peso velocemente. Fate in modo che i vostri pasti comprendano una maggiore quantità di verdure crude o cotte al vapore. Oltre a possedere un basso contenuto calorico, le verdure rappresentano una fonte naturale di fibre, che vi saranno molto utili per perdere peso in modo veloce e naturale.

5. Dedicare tempo ed attenzione al modo di mangiare

A qualcuno potrà sembrare strano ma si può ingrassare (o perdere peso) anche a seconda di come si consuma il proprio pasto.
Uno studio recente ha evidenziato che circa il 73% delle persone sono soliti consumare regolarmente i pasti davanti alla TV accesa. Se anche voi avete questa abitudine, probabilmente vi sarà capitato di sorprendervi nel ritrovarvi con il piatto vuoto mentre eravate assorti nel seguire un programma televisivo. Cosa significa questo? Semplicemente che avete mangiato il vostro cibo lasciando il cervello completamente disconnesso da ciò e quindi impedendogli di mettere in moto tutte le elaborazioni relative come, ad esempio, gusto, quantità, sazietà, ecc…

Se volete davvero impegnarvi a perdere peso ricordate di rispettare queste regole:

  • Spegnere il televisore
  • Dedicare il tempo necessario per mangiare lentamente. Considerate che quando lo stomaco è pieno occorrono alcuni minuti prima che il cervello possa ricevere l’informazione.
  • Masticare il cibo 32 volte prima di deglutire (questo dà il tempo alla saliva di fare la sua magia preparando adeguatamente il cibo ad una buona e rapida digestione).

Riducendo il consumo di alimenti trasformati, è possibile aumentare l’assunzione di fibre, frutta, verdura e proteine magre, oltre a bere molta acqua perdendo peso velocemente.
Naturalmente, mangiare sano rappresenta solo la metà di un qualsiasi programma di perdita di peso, l’altra metà è rappresentata dall’attivita’ fisica regolare che può aiutare a perdere peso velocemente in modo naturale.

Queste semplici regole e abitudini sono abbastanza facili da seguire e vi aiuteranno a perdere peso e finalmente anche voi sarete fieri di mostrare il vostro ventre piatto.

Share
  • Contenuto non disponibile
    Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"