Esercizi per dimagrire i fianchi

dimagrire i fianchi

L’allenamento che vedremo di seguito è stato appositamente studiato per chi vuole dimagrire i fianchi, ma anche tonificare l’addome e i glutei. Si tratta insomma di un workout che coinvolge tutta la parte centrale del corpo, e che si propone di bruciare grassi e calorie, e di farlo senza l’ausilio di qualche particolare attrezzo (basta giusto un tappetino).

Questo workout di livello intermedio è consigliato a quanti vogliono avviare un percorso dimagrante e lavorare sì sui fianchi, ma anche su altre altre aree del corpo, e farlo magari con un allenamento che non sia sequenziale e monotematico, ma sempre eterogeneo.

Il workout si compone di una prima fase di riscaldamento al termine della quale si può entrare nel vivo con una serie di esercizi che sollecitano il corpo e che lo spingono a bruciare quante più calorie e grassi possibili. Gli esercizi dovranno essere eseguiti tutti con molta attenzione, specialmente quelli a terra sul tappetino, perché se non svolti con cura potrebbero anche dar luogo a fastidi e dolori.

Riscaldamento

20 secondi – mobilizzazione della colonna

20 secondi – divaricata frontale

20 secondi – spostamento laterale  mani e piedi alternato

20 secondi – discesa sui fianchi fino al ginocchio

20 secondi – incrocio braccia/gambe

20 secondi – stretching della gamba destra

20 secondi – stretching della gamba sinistra

Esercizi per dimagrire i fianchi: prima sessione

20 secondi – spinta gamba sinistra

20 secondi – mezzo squat

20 secondi – spinta su gamba destra

40 secondi – plank ginocchio al petto

20 secondi – slancio alternato gamba destra/sinistra

50 secondi – plank ginocchio al petto

20 secondi – slancio alternato gamba destra/sinistra

30 secondi – plank ginocchio al petto

30 secondi – skip alto + tocco talloni

30 secondi – distensione laterale sinistra con affondo avanti

30 secondi – molleggio su squat

30 secondi – distensione laterale destra con affondo avanti

30 secondi – spostamento laterale + mano al piede opposto

40 secondi – skip alto

40 secondi – affondo indietro alternato

40 secondi – incrocio gomito ginocchio destra/sinistra

20 secondi – parata alternata destra/sinistra

50 secondi – squat con sollevamento laterale della gamba

20 secondi – parata alternata destra/sinistra

50 secondi – squat sulle punte

20 secondi – parata alternata destra/sinistra

50 secondi – skip alto + tocco sottocoscia

30 secondi – step touch

30 secondi – distensione braccia gambe sinistra

30 secondi – distensione braccia gambe destra

20 secondi – pausa (prendete il tappetino)

Esercizi per dimagrire i fianchi: seconda sessione

50 secondi – addominali in tre tempi

10 secondi – pausa

40 secondi – crunch + torsione e tocco del gomito con il ginocchio

10 secondi – tempo di recupero

30 secondi – addominali con scivolamento delle mani sul tappetino

10 secondi – tempo di recupero

60 secondi – addominali mano a piede opposto alternato

30 secondi – tempo di recupero

30 secondi – slanci da terra con piegamento del ginocchio destro

30 secondi – slanci da terra con piegamento del ginocchio sinistro

30 secondi – plank sui gomiti

20 secondi – pancia a terra con sollevamento di mani e piedi

30 secondi – crunch mani ai talloni

40 secondi – ponte laterale da terra

50 secondi – potne ad una gamba con destra in appoggio

50 secondi – crunch mani ai taloni

40 secondi – ponte su lato sinistro

30 secondi – ponte ad una gamba con sinistra in appoggio

20 secondi – pausa (togliete il tappetino)

Esercizi per dimagrire i fianchi: terza sessione

30 secondi – incrocio gomito ginocchio destro

20 secondi – step touch

30 secondi – incrocio gomito ginocchio sinistro

20 secondi – incrocio braccia gambe

20 secondi – affondo indietro destro

20 secondi – molleggio su squat

20 secondi – affondo indietro sinistro

20 secondi – divaricata frontale

20 secondi – stretching gamba destra

20 secondi – stretching gamba sinistra

20 secondi – incrocio gamba destra

20 secondi – incrocio gamba sinistra

Share