Esercizi per dimagrire le cosce

dimagrire cosce

Per tonificare le cosce ci vuole una dieta dimagrante seria ed equilibrata, e poi, si sa: ci vuole anche e soprattutto un allenamento mirato! Il workout per il dimagrimento e la tonificazione delle cosce che vedremo qui di seguito è adatto a tutti, ma si consiglia di avere già una buona base di riscaldamento sotto per poterlo eseguire al meglio. Parliamo in ogni caso di un allenamento che dura quasi 20 minuti e che regala al corpo una piacevole sensazione di benessere e di stimolo ai muscoli: questo infatti è un workout che snellisce, modella e tonifica, e che cioè fa tutto quello di cui si ha bisogno per tornare più in forma che mai!

Per eseguire al meglio gli esercizi, soprattutto sul fronte della comodità, suggeriamo di munirvi preventivamente di un tappetino per il fitness. Quando prenderlo, poi, saremo noi stessi a indicarvelo durante l’esecuzione dell’allenamento. Abbiate perseveranza e costanza nel fare questo workout, perché è un allenamento studiato appositamente per sollecitare le fasce muscolari dell’esterno coscia, dell’esterno gamba e del gluteo. Per massimizzarne l’efficacia fate attenzione al respiro, a una postura corretta e a non sbilanciarvi col corpo all’indietro.

Esercizi per dimagrire le cosce: prima sessione

20 secondi – mezzo squat

20 secondi – skipt alto

20 secondi – calciata ai glutei lenta

20 secondi – slancio alternato tra gamba destra e gamba sinistra

20 secondi – slancio glutei con gamba sinistra

20 secondi – slancio glutei con gamba destra

20 secondi – spinta su gamba sinistra

20 secondi – spinta su gamba destra

20 secondi – squat

30 secondi – spostamento laterale destro

30 secondi – spostamento laterale sinistro

30 secondi – spostamento mani e piedi alternato destra/sinistra

30 secondi – distensione di braccia e gambe lato destro

30 secondi – distensione di braccia e gambe lato sinistro

20 secondi – pausa (nel frattempo prendete il tappetino)

Esercizi per dimagrire le cosce: seconda sessione

30 secondi – a 4 zampe distendete gamba sinistra facendo piccoli cerchi

10 secondi – recupero

30 secondi – a 4 zampe distendete gamba destra facendo piccoli cerchi

10 secondi – recupero

30 secondi – a 4 zampe con gomito a terra aprite gamba sinistra

10 secondi – recupero

30 secondi – a 4 zampe con gomito a terra aprite gamba destra

10 secondi – recupero

30 secondi – distesi sul fianco portate la gamba sinistra su

20 secondi – pausa

10 secondi – a 4 zampe distendete gamba sinistra facendo piccoli cerchi

10 secondi – recupero

20 secondi – a 4 zampe distendete gamba sinistra facendo piccoli cerchi

10 secondi – recupero

30 secondi – a 4 zampe distendete gamba sinistra facendo piccoli cerchi

20 secondi – pausa

10 secondi – a 4 zampe distendete gamba destra facendo piccoli cerchi

10 secondi – recupero

20 secondi – a 4 zampe distendete gamba destra facendo piccoli cerchi

10 secondi – recupero

30 secondi – a 4 zampe distendete gamba destra facendo piccoli cerchi

20 secondi – pausa

30 secondi – a 4 zampe con gomito a terra aprite gamba sinistra

10 secondi – recupero

30 secondi – a 4 zampe con gomito a terra aprite gamba destra

10 secondi – recupero

10 secondi – distesi sul fianco portate la gamba destra su

10 secondi – recupero

20 secondi – distesi sul fianco portate entrambe le gambe su

10 secondi – recupero

30 secondi – distesi sul fianco portate entrambe le gambe su

20 secondi – pausa

10 secondi – distesi sul fianco portate entrambe le gambe su

10 secondi – recupero

30 secondi – distesi sul fianco portate entrambe le gambe su

20 secondi – pausa

20 secondi – a 4 zampe con gomito a terra aprite la gamba sinistra

10 secondi – recupero

20 secondi – a 4 zampe con gomito a terra aprite la gamba destra

20 secondi – pausa (togliete pure il tappetino)

30 secondi – affondo incrociato gamba destra/sinistra

10 secondi – tempo di recupero

30 secondi – affondo indietro alternato

Share