Zuppa con farro e bietole

zuppa con farro e bietole

Il farro appartiene alla famiglia dei cereali, che l’organismo utilizza come fonte di energia di lunga durata, perchè ricco di amidi (zuccheri complessi). Può essere considerato come un cereale “ecologico”, perchè per la sua conformazione è resistente alle malattie ed agli attacchi degli insetti dannosi e la sua coltivazione non richiede l’utilizzo di pesticidi.

Contiene notevoli quantità di vitamine del gruppo B e di vitamina E, preziosa per prevenire e combattere i disturbi circolatori. Ha una buona quantità di fibre che aiutano a rallentare l’assimilazione dello zucchero a livello intestinale. Questo cereale non contiene grassi. Il suo apporto calorico è davvero molto basso, si parla di 340 calorie per 100 gr di prodotto.

Si può acquistare nei negozi di alimentazione alternativa e naturale e in tutti i supermercati. E’ possibile trovarlo in chicchi sfusi o confezionati sottovuoto, farina e formati di pasta lunga e corta. Si presta alle preparazioni più varie (minestre, primi asciutti, focacce, ripieni per carni e verdure) e si accompagna bene con tutti gli alimenti (carni, pesci, verdure). Il farro integrale necessita di un ammollo preventivo, che è più o meno lungo a seconda delle varietà; va poi sfregato con le mani sotto l’acqua fredda, raccogliendolo in una bacinella, fino a quando l’acqua non rimane limpida.

Vediamo ora la ricetta per la preparazione di una gustosa zuppa con l’aggiunta anche delle bietole.

Ingredienti per 4 persone:

farro 100 gr

orzo perlato 100 gr

sedano 1 costa

foglie di verza 80 gr

cipollotto 60 gr

fagiolini 50 gr

bietole 100 gr

piselli surgelati 40 gr

prezzemolo 2 rametti (10 gr)

dado vegetale 1

olio di oliva 2 cucchiai (20 ml)

sale fino 2 pizzichi

Tempo di preparazione: 10 minuti circa

Cottura: 30 minuti

Riposo: 24 ore

Calorie a porzione: 231

Preparazione

Mettete a bagno il farro per 24 ore o quanto è indicato nella confezione. Fate la stessa cosa anche con l’orzo in acqua fredda per circa 30 minuti. Dopo sciacquatelo e scolatelo per bene. Sfregate il farro con le mani sotto l’acqua corrente (mettendo sotto un colapasta per raccogliere i chicchi) 5 minuti, lasciatelo sgocciolare 2 minuti.

Lavate e tagliate a tocchetti di mezzo centimetro di spessore il sedano eliminando la parte dura ed i filamenti. Pulite i cipollotti. lavateli e tagliateli a tocchetti di mezzo centimetro. Tagliate a pezzi di 3 cm le foglie di verza e spezzettate grossolanamente le bietole e le foglie di verza. Fate lo stesso con i fagiolini e tagliateli a tocchetti di 3-4 cm.

Portate a bollore due litri di acqua con il dado, aggiungete il farro, l’orzo e le verdure. Mescolate bene e cuocete per 30 minuti a fuoco basso. Spegnete, trasferite la preparazione in una zuppiera, condite con olio d’oliva e servite.

Potete aggiungere a fine cottura 2 rametti di prezzemolo lavati e tritati e una spolverata di pepe bianco.

Share
  • Contenuto non disponibile
    Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"